Perchè queste pagine

Purtroppo tantissime volte il verbo si dimentica, se ne perdono le sfumature, ed i racconti narrati perdono con il tempo la loro anima.
Nonostante suo padre Angiolino sia stato per tutti coloro che lo abbiano conosciuto, un grande uomo dal notevole spessore, ci è quasi impossibile oggi dopo tanti anni, riuscirne a ricordare ed a trasmettere le gesta della sua vita.
Con queste pagine vorrei cercare di riempire con il tempo un ricordo di Sante, che rimarrà a disposizione di tutti, raccogliendo e commentando le tante immagini che hanno immortalato tanti momenti della sua vita.
Vorrei narrare gli aneddoti, gli insegnamenti, i valori e le passioni, da lui impressi, nelle sue tante vite vissute.

I commenti sono chiusi.